Un pensiero riguardo “ADESIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE ALLA MANIFESTAZIONE

  1. Gentile Presidente, in occasione di questa manifestazione che finalmente ci vedra’ uniti, e anche questo sito che ci permette di fare dei commenti e forse di avere un contatto, nella speranza che qualcuno li legga, anche con gli altri vertici vorrei fare una riflessione da professionista che e’ sempre stato estraneo e forse disinteressato alla vita dell’Ordine: associazioni, sindacati e chi piu’ ne ha piu’ ne metta. Ma come si puo’ parlare di unita’ e coesione se ci sono tutte queste organizzazioni e ognuno porta una sua proposta ai governanti. Nel sito ho letto emendamenti di semplificazioni dell’associazione e proposte dei sindacati!!! L’Ordine e’ unico e l’Unione fa la forza. Chiediamo la semplificazione e poi scopro che i meno semplificati siamo proprio no. Cominciamo a razionalizzare la nostra organizzazione, lavoriamo tutti insieme per una maggiore coesione e partecipazione e proponiamoci l’obiettivo di fare pervenire ai governanti una sola proposta di semplificazione. Questo dovrebbe valere per ogni cosa che riguarda il nostro Ordine. Chiunque sara’ il nostro Presidente ,dopo le prossime elezioni , dovrebbe fare tesoro di questo. E’ una mia opinione personale non la voglio imporre, ma forse da qui potrebbe rinascere anche il rispetto verso la nostra categoria da parte delle istituzioni. Ci dovrebbe essere una sinergia tra l’Ordine e l’agenzia entrate e tra Ordine e agenzia entrate si dovrebbe costruire inoltre un laboratorio del sistema fiscale. Lorenzo Vena Ordine di Pordenone

Lascia un commento