PRENOTA UN INTERVENTO – FAI SENTIRE LA TUA VOCE


Nei limiti del tempo a disposizione, saranno chiamati ad intervenire in sequenza coloro i quali si sono regolarmente registrati compilando il format sotto riportato.

Pur limitando ciascun intervento a due minuti, non sarà, ovviamente, possibile dare a tutti la parola.


*********

Iscrizioni chiuse

Ringraziamo i colleghi che si sono iscritti per intervenire.

Pubblicato in MGC

4 pensieri riguardo “PRENOTA UN INTERVENTO – FAI SENTIRE LA TUA VOCE

  1. Leggo solo ora la modalita’ di svolgimento della manifestazione , con numerosi interventi forse 100 ??, e pur non condividendola saro’ presente per solidarieta’ e per la coesione alla quale ci credo. Un invito a tutti quelli che hanno chiesto la parola: ricordareVi che rappresentate una categoria professionale , quella dei commercialisti, quindi alzate si la voce , ma usate parole e frasi nel rispetto della dignita’ e decoro della professione. Diversamente, secondo me, Potremmo rischiare l’effetto contrario. Confido ancora nell’intervento degli industriali e altre categorie professionali perche’ di fatto qui manifestiamo per un fisco piu’ semplificato e non solo per i 2 nuovi adempimenti 2017. A domani. Lorenzo Vena Ordine di Pordenone

  2. Quando gli Ordini vengono invitati alle riunioni della DRE, nel medesimo invito, sono presenti tutte le associazioni non ordinistiche (Ancot,Lapet, ecc).
    La Categoria ritiene doveroso essere invitata separatamente dalle “associazioni “.

  3. SCIOPERO COMMERCIALISTI, ORA!
    Ore 14:45, tg nazionale di rai 3, quando gli italiani sono ancora a tavola, esponente di certa Associazione Nazionale Tributaristi a commentare la lotta all’evasione.
    Che abbiano deciso di cancellare la figura del Commercialista?
    Del fesso che deve laurearsi, praticantare, abilitarsi, accreditarsi e … poi essere beffeggiato, nel nome di una farsa liberalizzazione per i più furbi, in barba al rispetto della fede pubblica.
    Tutti a Roma il 14 per denunciare lo stato di agitazione!
    Non abbiamo scusanti!

Lascia un commento